Come fare Trading online

L’unico sistema per imparare realmente a fare trading online, sia esso inteso come compra-vendita di titoli azionari, obbligazionari, opzioni binarie, CFD Forex (questi ultimi due molto attuali e di tendenza), è quello di considerare il trading come un genere di attività finanziaria non particolarmente difficile, in cui si possono guadagnare facilmente dei soldi, questo è un dato di fatto, ma il cui rovescio della medaglia è il fatto che senza un minimo di consapevolezza di ciò che si sta facendo e senza una adeguata padronanza degli strumenti teorici e pratici che sono alla base di tale attività, possono aver luogo perdite economiche ugualmente rilevanti.

Stabilito questo, va detto che il trading online è oggi un fenomeno in fortissima espansione, favorito molto dal fatto che se ne parla in radio, in televisione, sui giornali, e sopratutto su internet.

Proprio dalla rete, infatti, dove il trading online ha luogo, che si possono trovare tantissime risorse di carattere didattico/formativo per imparare quanto c’é da sapere sul trading, su cosa serve per iniziare, quali strategie opzioni binarie seguire, le tecniche, gli strumenti, i Broker e quant’altro.

Il riassunto di tutte quante queste informazioni sul come fare trading online, ci portano dritti al punto, e cioè che per ambire a diventare un traders di tutto rispetto sarebbe utile cominciare dal comprendere le nozioni base di analisi tecnica e analisi fondamentale, “chiave di lettura” indispensabile per riuscire a decifrare il comportamento dei prezzi.

Dopo questa breve introduzione preliminare, passiamo a stabilire i passaggi fondamentali per iniziare ad operare nel trading online.

VANTAGGI DEL TRADING ONLINE

Due i vantaggi del trading online: velocità di esecuzione, e minori costi di gestione.

Velocità di esecuzione

Il trading online è immediato, veloce e sicuro.
La connessione in tempo reale ai mercati finanziari ci consente di sfruttare ogni piccola opportunità speculativa nel giro di pochissimi secondi.
Pensiamo per un attimo ad una notizia appena divulgata che può avere qualche ripercussione su uno o più titoli azionari, o piuttosto una decisione politica che possa influenzare il prezzo del Petrolio o dell’oro.

Ecco, con il trading online abbiamo la possibilità di accelerare i tempi di ingresso sul mercato e inviare ordini di acquisto o di vendita in tempo reale.

Minori costi di gestione

Un “conto di trading online”, che come vedremo sarà indispensabile all’attività che andremo a svolgere, ha molte meno spese rispetto ad un “conto di trading” tradizionale, di quello, per intenderci, aperto presso la nostra Banca o altro istituto di credito.
Nel trading online i costi di gestione e di commissioni su tutte le operazioni finanziarie svolte hanno costi decisamente più bassi, il più delle volte completamente azzerati (Brokers di opzioni binarie).

Migliori Broker di Opzioni Binarie

Migliori 3 Broker Licensa* Bonus
Esclusivo*
Deposito
Minimo*
Trade
Minimo*
Profitto
Massimo*
Trading
bdswissRecensione Broker

CySec e Consob
[Licensa n° 199/13]

50€ Subito!
[Bonus Esclusivo]
Ottieni il Bonus!

100,00€

5,00€

fino a 89%

Fai Trading!

24optionRecensione Broker

CySec e Consob
[Licensa n° 207/13]

fino al 200%!
[Codice: bassilo24]
Ottieni il Bonus!

240,00$

24,00$

fino a 91%

Fai Trading!

BancdebinaryRecensione Broker

CySec e Consob
[Licensa n° 188/13]

fino al 100%!
[Bonus Eclusivo]
Ottieni il Bonus!

250,00$

1,00$

fino a 91%

Fai Trading!

IL CONTO DI TRADING

Il primo passaggio da compiere per iniziare ad occuparsi di trading online (connessione ad internet a parte, ovviamente) è quello di aprire un “conto di trading” presso un intermediario finanziario di nostra fiducia.

Nel trading online si parla di intermediari finanziari con particolare riferimento a Banche, Istituti di credito, Broker o piattaforme di trading autorizzate, la cui utilità è quella di offrire all’utente le migliori condizioni di ingresso sui mercati finanziari.

Gli strumenti finanziari acquistabili attraverso il trading online, sono: le azioni, le obbligazioni, i titoli di stato, i futeres, le opzioni binarie e i Cfd Forex (Contratti per differenza).
Proprio questi ultimi due strumenti, le opzioni binarie e i Cfd Forex, sono oggi l’attività principale di si occupa di trading online.

TRADING ONLINE: OPZIONI BINARIE E CFD

Gran parte del successo del trading online lo si deve a due strumenti finanziari su tutti: le opzioni binarie e i contratti per differenza (Cfd Forex).

Le opzioni binarie

Come molti di Voi già sapranno, le opzioni binarie rappresentano una novità assoluta nel panorama del trading online, e sono un prodotto finanziario con il più alto numero di operazioni svolte giornalmente sui mercati di tutto il mondo.

Molto più facili da usare e da capire rispetto ad altri strumenti finanziari, le opzioni binarie pongono l’investitore di fronte ad una scelta, legata all’andamento del prezzo di un certo “asset” (azioni, Valuta, Indici di Boprsa, Materie prime, ecc …) la cui previsione circa la variazione di prezzo (se più alta o più bassa rispetto al prezzo di acquisto) determina il nostro guadagno.

Non importa, quindi, quale direzione di prezzo prenderà il nostro “asset”, quello che occorre per vincere è indovinare la direzione.

Gli elementi caratteristici delle opzioni binarie sono due: la scadenza, e il rendimento.

La scadenza determina lo spazio temporale entro il quale la nostra previsione sul prezzo dovrà avere luogo.

Margini temporali di pochi secondi (30,60,120), ma anche di ore o settimane.

Dipende dal Broker scelto, così come dipendono dal Broker i rendimenti (payout).

Il rendimento, come detto, è predeterminato dal Broker opzioni binarie o dalle piattaforme di trading per ogni opzione binaria immessa sul mercato.

Quest’ultimo, sia per quanto riguarda il mercato delle opzioni binarie, sia per quello dei Cfd, è un tipo di rendimento a quota fissa, nel senso che un operatore conosce già quanto sarà il profitto, e quanto eventualmente la perdita.

Parliamo di rendimenti compresi tra il 67% e il 90% del capitale investito, i quali fanno delle opzioni binarie uno strumento finanziario a rendimento fisso.

I CFD FOREX

L’altro strumento finanziario particolarmente utilizzato nel trading online, sono i cosiddetti “Contratti per differenza”, (Cfd Forex), una tipologia di investimento legato alla variazione di prezzo di una valuta rispetto ad un altra.

Investire con i Cfd, va detto, è un tantino più difficile che non investire con le opzioni binarie.

Mentre queste ultime sono uno strumento di trading semplificato, i Cfd al contrario necessitano di una maggiore preparazione e conoscenza della materia.
Per operare con il Forex bisogna cominciare a familiarizzare con termini tecnici quali Spread, effetto leva, lotti di acquisto, stoploss, take profit, etc.
Sebbene il Forex sia un’ottima forma di investimento, ne sconsigliamo l’utilizzo da parte dei neofiti del trading online, invitando questi ultimi a valutare l’opportunità, molto più concreta ed immediata, di investire con le opzioni binarie.

Anche in questo caso, per chi decidesse di cominciare ad investire parte dei propri rispermi con i Cfd, è sufficiente aprire un “conto di trading” con uno dei tanti Broker regolamentati presenti in rete, e di cui possiamo facilmente raccogliere le necessarie informazioni prima di avventurarci.

CONCLUSIONE

Ci sono tanti modi diversi per avvicinarsi al trading online, e non esiste nessuna scorciatoia o corsia preferenziale per arrivare il successo.
Questo è frutto di passione, studio, frequentazione dei mercati finanziari.

Niente e nessuno, se non la Vostra perseveranza, potrà farVi giungere al successo.

Ogni strumento finanziario, dal più semplice come le opzioni binarie, ai più complessi futures o Cfd Forex, necessita di una conoscenza minima imprescindibile.

Conoscenza che nel trading online vuol dire approfondimenti quotidiani, dimestichezza con i principi di analisi tecnica e di analisi fondamentale e familiarità con i grafici finanziari.